Riduzioni sociali TARI - :: COMUNE DI LUZZARA ::

Notizie - :: COMUNE DI LUZZARA ::

Riduzioni sociali TARI

 

Per la TARI 2021 sono state introdotte riduzioni/esenzioni anche per le utenze domestiche. 

 

TUTTE LE RIDUZIONI saranno applicate solo a seguito di richiesta dell’interessato; la richiesta ha validità annuale e deve essere presentata presentata all’Ufficio Tributi tassativamente nei mesi di ottobre e novembre 2021.

 

A CHI SPETTA LA RIDUZIONE

In considerazione del momento di pesante crisi economica che si sta attraversando, a seguito della pandemia da Covid-19,la riduzione spetta ai contribuenti che rientrano nelle seguenti condizioni e che ne facciano richiesta:

1. abitazioni occupate da nuclei familiari composti da uno o due occupanti aventi più di 65 anni di età, quando il reddito di pensione dichiarato, decurtato dal canone di affitto (regolarmente registrato e documentato), sia inferiore all’importo dell’assegno sociale dell’anno di riferimento e che non possiedano altri fabbricati (su tutto il territorio nazionale);

2. abitazioni occupate da nuclei famigliari composti da uno o due occupanti proprietari aventi più di 65 anni di età, che oltre al reddito derivante dalla proprietà, usufrutto o altro diritto reale di godimento, percepiscono soltanto il reddito di pensione e che non possiedano altri fabbricati (su tutto il territorio nazionale);

3. abitazioni occupate da nuclei familiari con portatori di handicap (riconosciuti dalla Commissione di prima istanza dell’ASL con presentazione della copia del verbale attestante l’invalidità totale);

4. abitazioni occupate da persone assistite permanentemente dal Comune per disagiate condizioni socio e/o economiche attestate dal Servizio Assistenza Sociale;

5. abitazioni occupate da nuclei familiari monoreddito, composte da almeno due componenti, che non possiedano altre proprietà immobiliari su tutto il territorio nazionale (sia nel caso in cui risiedano in un immobile di proprietà, sia nel caso in cui risiedano in un immobile con contratto d’affitto registrato).

 

 

IMPORTO DELLA RIDUZIONE/ ESENZIONE

a) riduzione del 50% sul totale della tariffa delle utenze domestiche per le abitazioni occupate da nuclei familiari composti da uno o due occupanti aventi più di 65 anni di età, quando il reddito di pensione dichiarato, decurtato dal canone di affitto (regolarmente registrato e documentato), sia inferiore all’importo dell’assegno sociale dell’anno di riferimento (pari a € 5.983,64 annui e € 11.967,28 se il soggetto è coniugato) e che non possiedano altri fabbricati su tutto il territorio nazionale;

b) riduzione del 50% sul totale della tariffa delle utenze domestiche per le abitazioni occupante da nuclei famigliari composti da uno o due occupanti proprietari aventi più di 65 anni di età, che oltre al reddito derivante dalla proprietà, usufrutto o altro diritto reale di godimento, percepiscono soltanto il reddito di pensione e che non possiedano altri fabbricati su tutto il territorio nazionale;

c) riduzione del 50% sul totale della tariffa delle utenze domestiche per le abitazioni occupate da nuclei familiari con persone diversamente abili (riconosciuti dalla Commissione di prima istanza dell’ASL con presentazione della copia del verbale attestante l’invalidità totale);

d) esenzione totale della tariffa per le abitazioni occupate da persone assistite permanentemente dal Comune per disagiate condizioni socio e/o economiche attestate dal Servizio Assistenza Sociale;

e) riduzione del 30% sul totale della tariffa delle utenze domestiche per le abitazioni occupate da nuclei familiari monoreddito, con almeno due componenti;

 

 

LIMITI DI REDDITO

- € 12.000,00 lorde annue per un unico occupante – per la condizione indicata alla lett. b) del precedente punto;

-  € 8.580,00 lorde annue per ogni altro componente oltre il primo – per la condizione indicata alla lett. b) del precedente punto;

-  € 12.000,00 valore ISEE per i nuclei famigliari con persone diversamente abili – per la lett. c) del precedente punto;

- € 12.000,00 lorde annue per nuclei famigliari monoreddito composti almeno da due componenti (lett. e)

 

 

Delibera di Giunta n.82 del 13/09/2021 di DETERMINAZIONE DEI CRITERI E DELLE CONDIZIONI PER ACCEDERE ALLA RIDUZIONE TARIFFARIA

 

Modulo di richiesta

 

Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (85 valutazioni)