Ricognizione danni 2 febbraio-19 marzo 2018 - :: COMUNE DI LUZZARA ::

archivio notizie - :: COMUNE DI LUZZARA ::

Ricognizione danni 2 febbraio-19 marzo 2018

 

A seguito delle ripetute e persistenti avversità atmosferiche che si sono verificate dal 2 febbraio al 19 marzo 2018 nei territori di alcuni Comuni delle province di Reggio Emilia, di Modena, di Bologna, di Forlì-Cesena e di Rimini, nei territori montani e collinari delle province di Piacenza e di Parma e nei territori dei comuni di Faenza, di Casola Valsenio, di Brisighella, di Castel Bolognese e di Riolo Terme in provincia di Ravenna il Consiglio dei Ministri ha dichiarato lo stato di emergenza il 26 aprile 2018, (G.U. n. 104 del 07/05/2018).
Successivamente in data 19 luglio 2018 il Capo Dipartimento della protezione civile ha emanato l’ordinanza n. 533, pubblicata sulla GU n. 172 del 26/07/2018.
Ai sensi dell’art. 5 della citata ordinanza, con la presente si attiva la ricognizione dei fabbisogni finanziari per i danni al patrimonio pubblico, privato e, fatto salvo quanto previsto dal decreto legislativo 29 marzo 2004, n. 102, alle attività economiche e produttive.
In analogia con le precedenti ricognizioni, sebbene non prevista dall’Ordinanza n.533/2018, la ricognizione si estende anche ai beni mobili e mobili registrati privati e alle attività agricole.
Si evidenzia che la ricognizione dei danni non costituisce riconoscimento automatico dei finanziamenti per il ristoro degli stessi ai sensi del comma 4 art 9 dell’OCDPC 533/2018.
La ricognizione dovrà essere effettuata entro il 24/09/2018, sulla base delle indicazioni tecnicoamministrative (allegato 1) e secondo le procedure per la ricognizione dei fabbisogni del Dipartimento nazionale di protezione civile (allegato 2), parte integrante dell’Ordinanza.

 

Le schede B e C dovranno essere inviate al comune ENTRO IL 24/09/2018 alla PEC segreteria@comune.luzzara.re.legalmail.it

Per richieste di chiarimento rivolgersi a:

- “Ricognizione del fabbisogno per il ripristino del patrimonio edilizio privato, beni mobili e mobili registrati” e “Ricognizione dei danni subiti dalle attività economiche e produttive”

SabrinaPrimerano 051-5274762 sabrina.primerano@regione.emilia-romagna.it 
GiorgioBennati 051-5274287 giorgio.bennati@regione.emilia-romagna.it

- “Attività produttive e agricole”

GiuseppeTodeschini 051-5274444 giuseppe.todeschini@regione.emilia-romagna.it 


Per  altre informazioni rivolgersi all'ufficio tecnico comunale (0522-223817 Mariafederica Cerruti - Marco Iotti oppure scrivere alla mail segnalazioni@comune.luzzara.re.it)

 

Si ricorda anche che la ricognizione dei danni non costituisce riconoscimento automatico dei finanziamenti per il ristoro degli stessi ai sensi del comma 4 art. 9 dell’OCDPC 533/2018.

 

Allegato 1 - Indicazioni tecnico amministrative per la ricognizione

Allegato 2 - Procedure ricognizione

Allegato 3 - Scheda B

Allegato 4 - Scheda C


Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (5 valutazioni)