Carta di identità elettronica e Anagrafe Nazionale a Luzzara - :: COMUNE DI LUZZARA ::

archivio notizie - :: COMUNE DI LUZZARA ::

Carta di identità elettronica e Anagrafe Nazionale a Luzzara

 
“ Il nostro Comune ha fatto un grosso sforzo organizzativo per arrivare a questa modernizzazione, che permetterà ai cittadini di utilizzare sempre di più i servizi online della Pubblica Amministrazione – commenta il sindaco Andrea Costa-. E per quanto riguarda l’essere subentrati nell’ Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente, essere il 45° Comune ad averlo fatto, su circa 8mila comuni italiani, è motivo di soddisfazione”.


La carta di identità elettronica (CIE), delle dimensioni di una carta di credito e stampata su un supporto in policarbonato, presenta elementi anticontraffazione come ologrammi e sfondi di sicurezza. Contiene inoltre un microprocessore a radio frequenza che racchiude i dati anagrafici, consentendo di usufruire dei servizi online della Pubblica Amministrazione che necessitano di autenticazione. La richiesta di CIE viene fatta agli sportelli dell'Ufficio Relazioni col Pubblico ma - poichè è stampata dall' Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato- sarà recapitata al domicilio entro 6 giorni lavorativi. Il Comune di Luzzara ha deliberato per la carta di identità elettronica un costo di € 20.00, inferiore rispetto ai € 22.21 previsti dalle circolari ministeriali.


L’Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente è una banca dati nazionale con la popolazione residente in tutto il territorio nazionale. Per capirne l’importanza, si pensi che attualmente i dati anagrafici degli italiani sono suddivisi tra circa ottomila anagrafi comunali.
L’ANPR consente ai cittadini di ottenere vantaggi immediati quali la richiesta dei propri certificati anagrafici in tutti i comuni subentrati in ANPR e di rendere il cambio di residenza più semplice e immediato.
Poiché ad essa accederanno tutti i gestori di pubblici servizi, sarà superata anche la necessità per i cittadini di compilare i moduli di autocertificazione. A breve ci sarà la possibilità di ottenere certificati da un sito web unico per tutta l’Italia.


Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (518 valutazioni)