- :: COMUNE DI LUZZARA ::

guida ai servizi - :: COMUNE DI LUZZARA ::

Pubblicazioni di matrimonio

Responsabile del procedimento: Lia Losi
  • Unità organizzativa responsabile dell’istruttoria: Ufficio Stato Civile - Leva - Polizia mortuaria

  • Responsabile dell'ufficio: Lia Losi
  • Telefono: 0522-223816 - 223833
  • Fax: 0522 223837
  • Email: urp@comune.luzzara.re.it
  • Operatori:
    Melotti Rossella
    Pastorello Stefania
    Losi Lia
  • Orari: Lunedì 8.30-13.00; martedì 10.00-13.00; mercoledì 14.30-17.30; giovedì e venerdì 10.00-13.00; sabato 8.30-11.30
  • Ufficio competente all'adozione del provvedimento finale: Ufficio Stato Civile - Leva - Polizia mortuaria

  • Responsabile dell'ufficio: Lia Losi
  • Telefono: 0522-223816 - 223833
  • Fax: 0522 223837
  • Email: urp@comune.luzzara.re.it
  • Operatori:
    Melotti Rossella
    Pastorello Stefania
    Losi Lia
  • Orari: Lunedì 8.30-13.00; martedì 10.00-13.00; mercoledì 14.30-17.30; giovedì e venerdì 10.00-13.00; sabato 8.30-11.30
  • Soggetto titolare del potere sostitutivo in caso di inerzia

  • Titolare del potere sostitutivo: Segretario dott.ssa Francesca Scarmiglia
  • Telefono: 0522 223811
  • Email: f.scarmiglia@comune.luzzara.re.it
  • Modalità di attivazione del potere sostitutivo: Segnalazione scritta al responsabile del potere sostitutivo.
Cos'è: Prima di sposarsi bisogna presentare la richiesta di pubblicazione di matrimonio all'Ufficio di Stato Civile del Comune di residenza di uno dei due sposi. L'Ufficiale di Stato Civile accerta che non ci siano motivi, stabiliti per legge,che impediscano il matrimonio e "pubblicizza " l'intenzione di sposarsi dei richiedenti con l'affissione dei loro nomi in appositi spazi della Casa Comunale di residenza. In tal modo si porta a conoscenza di tutti il fatto e chi è al corrente di impedimenti non emersi al matrimonio può fare opposizione allo stesso.
L'atto è reso pubblico per otto giorni consecutivi. Trascorsi altri tre giorni senza che siano state presentate opposizioni, viene rilasciato il certificato di eseguita pubblicazione. Il matrimonio deve essere celebrato entro 180 giorni.
Chi può richiederlo: - Almeno uno dei richiedenti deve essere residente nel Comune di Luzzara;
- occorre aver compiuto 18 anni, oppure averne almeno 16 e l'autorizzazione del Tribunale per i Minorenni;
- stato libero da vincoli matrimoniali per entrambi i richiedenti
Modalità di Attivazione: A Domanda
Modalità recupero informazioni propri procedimenti in corso: Modalità di prova - inserire le modalità reali
Come si richiede : I fututi sposi devono presentarsi entrambi personalmente davanti all' Ufficiale di Stato Civile ( in casi particolari è possibile delegare un'altra persona con procura speciale). Nel caso di rito cattolico, occorre che portino anche la richiesta del Parroco.
Tempi: Almeno due - tre mesi prima della data di matrimonio.
Spese a carico dell'utente: Una marca da bollo da 16,00 euro se i futuri sposi risiedono nello stesso Comune, due marche da 16,00 euro se risiedono in due Comune diversi.
Documenti da presentare: Documento d'identità dei richiedenti, richiesta del Parroco nel caso di matrimonio cattolico. I cittadini stranieri devono presentare Nulla Osta di cui all’art. 116 del Codice Civile (rilasciato dalla competente autorità straniera presente in Italia)
Tempo di risposta: Il certificato di eseguita pubblicazione viene rilasciato a partire dal 12° giorno successivo alla data di inizio della pubblicazione
Riferimenti legislativi (Normativa): Decreto del Presidente della Repubblica 3/11/2000 n. 396 dall'articolo 50 all'articolo 62 Codice Civile articoli 84 - 101
Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (0 valutazioni)