- :: COMUNE DI LUZZARA ::

guida ai servizi - :: COMUNE DI LUZZARA ::

Autentica di firma *

Responsabile del procedimento: Lia Losi
  • Unità organizzativa responsabile dell’istruttoria: U.R.P.

  • Responsabile dell'ufficio: Lia Losi
  • Telefono: 0522 223838
  • Fax: 0522 223837
  • Email: urp@comune.luzzara.re.it
  • Operatori:
    Ferrari Cecilia
    Sanfelici Erika
    Morselli Ancilla
    Pastorello Stefania
    Melotti Rossella
  • Orari: Lunedì 8.30-13.00; martedì 10.00-13.00; mercoledì 14.30-17.30; giovedì e venerdì 10.00-13.00; sabato 8.30-11.30
  • Ufficio competente all'adozione del provvedimento finale: U.R.P.

  • Responsabile dell'ufficio: Lia Losi
  • Telefono: 0522 223838
  • Fax: 0522 223837
  • Email: urp@comune.luzzara.re.it
  • Operatori:
    Ferrari Cecilia
    Sanfelici Erika
    Morselli Ancilla
    Pastorello Stefania
    Melotti Rossella
  • Orari: Lunedì 8.30-13.00; martedì 10.00-13.00; mercoledì 14.30-17.30; giovedì e venerdì 10.00-13.00; sabato 8.30-11.30
  • Soggetto titolare del potere sostitutivo in caso di inerzia

  • Titolare del potere sostitutivo: Segretario dott.ssa Francesca Scarmiglia
  • Telefono: 0522 223811
  • Email: f.scarmiglia@comune.luzzara.re.it
  • Modalità di attivazione del potere sostitutivo: Segnalazione scritta al responsabile del potere sostitutivo.
Cos'è:
L'autentica della sottoscrizione consiste nell'attestazione di un pubblico ufficiale che la firma in calce al documento è stata apposta in sua presenza, previo accertamento dell'identità della persona che sottoscrive. Sono abilitati all'autenticazione il notaio, cancelliere, segretario comunale, il dipendente addetto a ricevere la documentazione o altro funzionario incaricato dal sindaco.
Si autenticano le firme:
- su istanze o dichiarazioni sostitutive di atto di notorietà da presentare ai privati che vi acconsentono( es. banche, assicurazioni);
- su istanze o dichiarazioni sostitutive di atto di notorietà da presentare a organi della pubblica amministrazione per la riscossione da parte di terzi di benefici economici ;
- atti e dichiarazioni aventi ad oggetto l'alienazione di beni mobili registrati e rimorchi;
- quietanze liberatorie di pagamento ;
- busta contenente la scheda di votazione per l'elezione degli organi di ordini professionali.
Quando non si può autenticare la sottoscrizione:
Non si possono autenticare:
- dichiarazioni di impegno e di volontà;
- procure ( atti con cui l'interessato conferisce da altri soggetti il potere di agire in nome e per proprio conto);
- dichiarazioni future;
- accettazioni o rinunce di incarichi;
- scritture private;
- fogli in bianco.
- le sottoscrizioni apposte su documenti redatti in lingua straniera.
Chi può richiederlo:
Si può chiedere l'autentica di sottoscrizione indipendentemente dal luogo di residenza.
Il sottoscrittore deve essere maggiorenne e capace di intendere e volere.
Modalità di Attivazione: A Domanda
Modalità recupero informazioni propri procedimenti in corso: rivolgersi all'ufficio titolare del procedimento
Come si richiede :
Presentarsi personalmente all'Ufficio Relazioni col Pubblico. Nel caso la persona sia impossibilitata per motivi di salute a recarsi presso gli Uffici è possibile richiedere il servizio a domicilio.
Documentazione rilasciata: Autenticazione di sottoscrizione
Spese a carico dell'utente:
L'autenticazione di sottoscrizione è sempre soggetta all'imposta di bollo fin dall'origine ai sensi D.P.R 672/1972, a meno che siano previste specifiche esenzioni per l'uso al quale sono destinati i documenti.
Quindi:
- marca da bollo da Euro 16,00;
- euro 0,52 per diritti di segreteria .
Modalità per l'effettuazione dei pagamenti
In contatti presso lo sportello Urp.
Dove rivolgersi:
- presso: U.R.P Via Avanzi,1 (piano terra) nei giorni e orari di apertura al pubblico.
Documenti da presentare:
- Documento sul quale è necessario l'autentica, la firma dovrà essere apposta in presenza del funzionario incaricato;
- Copia di un documento d'identità in corso di validità.
Tempo di risposta: immediato
Riferimenti legislativi (Normativa):
Art. 21 del D.P.R. 445/000;
art. 7 D.L. 223/06 convertito in Legge 248/2006 "Misure urgenti in materia di passaggi di proprietà di beni mobili registrati";
D.L 70/2011 convertito in legge 106/2011;
Note:
In caso di dichiarazioni o istanze rivolte a Pubblica Amministrazione o a gestori di pubblici servizi non è necessaria l'autentica di sottoscrizione. In questo caso è possibile firmare davanti all'impiegato addetto a ricevere la documentazione oppure inviarla tramite fax, o posta, allegando fotocopia non autenticata di un documento d'identità in corso di validità.
Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (1037 valutazioni)