- :: COMUNE DI LUZZARA ::

guida ai servizi - :: COMUNE DI LUZZARA ::

Comunicazione cessione di fabbricato *

Responsabile del procedimento: Lia Losi
  • Unità organizzativa responsabile dell’istruttoria: U.R.P.

  • Responsabile dell'ufficio: Lia Losi
  • Telefono: 0522 223838
  • Fax: 0522 223837
  • Email: urp@comune.luzzara.re.it
  • Operatori:
    Ferrari Cecilia
    Sanfelici Erika
    Morselli Ancilla
    Pastorello Stefania
    Melotti Rossella
  • Orari: Lunedì 8.30-13.00; martedì 10.00-13.00; mercoledì 14.30-17.30; giovedì e venerdì 10.00-13.00; sabato 8.30-11.30
  • Ufficio competente all'adozione del provvedimento finale: U.R.P.

  • Responsabile dell'ufficio: Lia Losi
  • Telefono: 0522 223838
  • Fax: 0522 223837
  • Email: urp@comune.luzzara.re.it
  • Operatori:
    Ferrari Cecilia
    Sanfelici Erika
    Morselli Ancilla
    Pastorello Stefania
    Melotti Rossella
  • Orari: Lunedì 8.30-13.00; martedì 10.00-13.00; mercoledì 14.30-17.30; giovedì e venerdì 10.00-13.00; sabato 8.30-11.30
  • Soggetto titolare del potere sostitutivo in caso di inerzia

  • Titolare del potere sostitutivo: Segretario dott.ssa Francesca Scarmiglia
  • Telefono: 0522 223811
  • Email: f.scarmiglia@comune.luzzara.re.it
  • Modalità di attivazione del potere sostitutivo: Segnalazione scritta al responsabile del potere sostitutivo.
Cos'è:
Chiunque cede la proprietà o il godimento o a qualunque altro titolo consente, per un tempo superiore a un mese, l'uso esclusivo di un fabbricato o di parte di esso ha l'obbligo di comunicare all'autorità locale di pubblica sicurezza, entro quarantotto ore dalla consegna dell'immobile, la sua esatta ubicazione, nonché le generalità dell'acquirente, del conduttore o della persona che assume la disponibilità del bene e gli estremi del documento di identità o di riconoscimento, che deve essere richiesto all'interessato.
Non è più dovuta la comunicazione di "cessione di fabbricato" relativamente ai contratti di compravendita, locazione e di comodato soggetti all'obbligo di registrazione in termine fisso..
-L'art. 5 del D.L 70/2011 prevede che per semplificare le procedure di trasferimento dei beni immobili, la registrazione dei contratti di trasferimento aventi ad oggetto immobili o diritti immobiliari assorbe l'obbligo previsto dall'art. 12 D.L n.59/1978;
L'art. 2 del D.L 79/2012 prevede che la registrazione dei contratti di locazione e dei contratti di comodato di fabbricato o di porzioni di esso, soggetti all'obbligo di registrazione in termine fisso assorbe l'obbligo di comunicazione previsto dall'art. 12 D.L n. 59/1978.
La legge lascia intatto l'obbligo di comunicazione solo nel caso in cui "venga concesso il godimento del fabbricato o di porzione di esso sulla base di un contratto , anche verbale, non soggetto a registrazione in termine fisso".
Modalità di Attivazione: A Domanda
Modalità recupero informazioni propri procedimenti in corso: rivolgersi all'ufficio titolare del procedimento
Tempi: La comunicazione va effettuata entro 48 ore dalla consegna dell'immobile.
Validità documentazione rilasciata:
La cessione di fabbricato è valida per il periodo di tempo di cessione del fabbricato
Spese a carico dell'utente: Nessuna
Riferimenti legislativi (Normativa):
-Art. 12 D.L. 59/1978 convertito in L. 191/1978;
- art. 5 D.L 720/2011;
- art. 2 D.L 79/2012.
Note:
Rimane l'obbligo di comunicazione previsto dall'art. 7 D.Lgs 286/1998 per le cessioni a favore di cittadini extracomunitari, indipendentemente dalla registrazione del contratto. (Dichiarazione di ospitalità in favore di cittadino extracomunitario)

Documenti allegati

Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (1599 valutazioni)